Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 marzo 2013 3 13 /03 /marzo /2013 19:56

Clive Burr

 

Il destino è stato crudele con Clive Burr; era il poderoso motore di una macchina inarrestabile come gli Iron Maiden dei primi anni '80, ed è finito miseramente su una sedia a rotelle, nemmeno più capace di impugnare le sue leggendarie bacchette marchiate "hit 'em hard". Proprio lui che andava come un treno e faceva sbuffare Steve Harris che doveva stargli dietro.

Clive è morto ma "Iron Maiden", "Killers" e "The Number of the Beast" rimangono, pietre miliari del metallo British, e di un'epoca d'oro che non c'è più.

Condividi post

Repost 0
Published by Doyle - in music
scrivi un commento

commenti