Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 febbraio 2012 6 18 /02 /febbraio /2012 02:24

claudio-ranieri.jpg

 

Il buon Claudio deve aver fatto qualcosa di male: negli ultimi anni, la sua carriera sembra una punizione divina. Prima la Juventus più problematica degli ultimi 20 anni, poi l'amata Roma, con sismi societari in corso e Totti e De Rossi che piantonano Trigoria, poi quest'Inter post-sbornia, logora e piena di sè, con un presidente che ha speso fino a un minuto prima montagne di denaro, e adesso ha deciso improvvisamente di chiudere i cordoni della borsa.

Nemmeno il suo proverbiale buon senso può salvarlo; il Claudio aveva sperato di sfangarsela schierando tutti in difesa, e il trucco ha funzionato per un po', ma quelle vittorie striminzite, e illusorie, hanno solo rinviato i problemi, che sono fisici, anagrafici, e nervosi, prima che tattici.

Ovviamente i tifosi si accaniranno contro di lui, sbagliando, perchè il problema è la società, e non il tecnico; forse sarà esonerato, visto che in via Durini si usa così, e verrà spesso in TV a chiacchierare, guardandosi bene dal menzionare i suoi precedenti datori di lavoro, come buona educazione comanda. Qualche imitatore lo prenderà in giro e lui accetterà lo scherzo, che non è nulla per uno che ha sopportato Molinaro e Tiago.

Credo che lo faranno santo, per il suo stoicismo nell'affrontare tutti questi casini, imitatori compresi.

A proposito: finita l'abbuffata calciopolara, con grande smacco dei gazzettari, quelli di RCS, che "nasce interista", la situazione è ritornata con una certa rapidità al duopolio Milan-Juventus, e l'Inter fa cacare in un modo straordinariamente simile a come faceva cacare allora. In più, non c'è nemmeno l'alibi della "combriccola romana", del doping, degli arbitri cattivi e di Moggi che tarocca i campionati. Tutte le osservazioni e le deduzioni che ne potrebbero derivare sono qui a disposizione.

Nel frattempo Conte s'incazza e fa bene; il calcio è uno sport ad alto impatto mediatico, e gli avversari vanno affrontati anche su quel campo, soprattutto se possiedono televisioni, anche se al maggiore Auricchio questa cosa era sfuggita. Poi, speriamo che negli spogliatoi si sia incazzato almeno il doppio con i giocatori, dato che la Juve sbaglia gol a grappoli e regala punti che neanche la Coop.

Condividi post

Repost 0
Published by Doyle - in sport
scrivi un commento

commenti